Storia

La storia dello sci club

Ricordo ancora… Avevo nove anni e coinvolti da un gruppo di amici di famiglia partiamo per una nuova avventura. Ci viene proposto di andare a sciare. E perché no? Un bambino non dice mai di “no” alle nuove proposte e non riesce a non cedere alla curiosità. Inizia così la mia esperienza nel favoloso mondo dello sci alpino. Si parte con la corriera ed hanno inizio le gite domenicali, verso luoghi dove la neve è tanta, dove il cielo è azzurro ed il divertimento assicurato. All’epoca ero un bambino e dopo l’entusiasmo iniziale mi sono detto: “Ma io non so sciare, come farò? E mentre io scio, che fa la mia mamma?”. Questo, ovviamente, non si è rivelato un problema. Ci sono le Scuole di Sci, ci sono i Maestri professionali e con grande passione e ci sono, come sempre è stato, i negozi dove è possibile noleggiare l’attrezzatura, in modo anche i genitori possano occupare il loro tempo sciando.
        Ed è così che conosco e mi avvicino alla realtà dello Sci Club Isonzo. Ci ho spesso pensato, e chissà se lo avete fatto anche voi. Vi siete mai accorti che le lettere iniziali di Sci Club Isonzo usate come acronimo formano la parola SCI?

Il gioco iniziale si rende aggregazione sociale con momenti di sana competizione fra amici. Fino a diventare la mia più grande passione.

Quello che importa è… divertirsi!

Come dice il cronometrista al cancelletto di partenza: “3-2-1… via!”. Iniziano le gare sociali, le gare federali e della “parrocchia”, gli allenamenti estivi in ghiacciaio, le preparazioni autunnali, la presciistica e di nuovo le gare.

Quello che importa è… divertirsi!

La passione mi ha spinto oltre. Divento maggiorenne e voglio partecipare attivamente alle iniziative dello Sci Club Isonzo. Da atleta divento dirigente, vedo e partecipo alla creazione, alla crescita ed al godimento delle nuove proposte da parte dei soci.
        L’esaltazione iniziale è tanta e negli anni ho raggiunto importanti traguardi, diventando Presidente dello Sci Club Isonzo, Maestro di Sci e da poco Allenatore Federale. Io e lo Sci Club Isonzo, in fondo, siamo coetanei: entrambi siamo nati nel 1974 ed entrambi siamo cresciuti all’insegna della neve.
        Cari Soci e simpatizzanti,
dalla mia esperienza posso garantire che abbiamo la capacità e la possibilità di crescere ancora, ed è proprio questa la direzione verso la quale stiamo lavorando, con entusiasmo e dedizione. Il nuovo Direttivo è pronto per imbattersi in nuove avventure, e pronto a riproporre iniziative che con gli anni sono venute meno.

Quello che importa è… divertirsi!

Buon lavoro.


Christian Costantin
Presidente Sci Club Isonzo

Chi siamo?

L’ A.S.D. Sci Club Isonzo Farra Gradisca è una associazione sportiva dilettantistica tra le più antiche del Friuli Venezia Giulia.
Nasce nel 1975 per volontà di alcuni appassionati dello sci e ad oggi conta ben 120 iscritti provenienti prevalentemente dal mandamento Isontino, in particolare da Gradisca d’Isonzo, sede storica dello Sci Club e dai comuni limitrofi.
E’ ormai una realtà radicata nel territorio, grazie anche al Direttivo che negli anni ha proposto un sempre maggior numero di iniziative, sia sportive che ricreative, mirate a coinvolgere sia adulti che bambini.
Tale impegno ha portato lo Sci Club Isonzo ad ottenere numerosi riscontri ed importanti riconoscimenti, tra i quali ci teniamo a ricordare

rilasciati dalla F.I.S.I. (Federazione Italiana Sport Invernali), alla quale siamo i primi affiliati nella Provincia di Gorizia.
È bene e fondamentale ricordare quanto sia antica questa società.
Nel 2005 abbiamo compiuto trent’anni e nel corso dei decenni abbiamo saputo affrontare le novità ma anche le difficoltà, abbiamo saputo innovarci e guardare al futuro, senza mai dimenticare lo scopo principale che ogni giorno ci motiva a continuare: la passione per lo sci ed il divertimento.